A Star is Born

Di nuovo al Cinema con delle scene tagliate !

La canzone Shallow tratta dal film A Star is Born ha vinto l’impossibile e Lady GaGa è entrata nel Guinnes World Record per essere stato il primo essere umano ad aver vinto Grammy, Bafta, Golden Globe e Oscar nello stesso anno!

Sfatiamo ogni dubbio.

Dopo l’exploit delle vittorie della canzone Shallow, si è messa in dubbio che la canzone sia stata realmente scritta da Lady GaGa. Quest’ultima una Fake News.

Nella realizzazione della colonna sonora per il film A Star Is Born, Lady Gaga collaborò nuovamente con Mark Ronson, con cui aveva già prodotto nel 2016 i brani del suo quinto album in studio, Joanne. Tra le prime bozze ce n’era una intitolata Shallow, scritta da Gaga e Ronson con Anthony Rossomando dei Dirty Pretty Things e Andrew Wyatt dei Miike Snow. La canzone fu poi modificata negli EastWest Studio da Lukas Nelson con l’aiuto della cantante. (Fonte:  Esther Zuckerman, How the Stunning ‘Shallow’ Scene in ‘A Star Is Born’ Came to Be)

La pellicola che vede alla regia il protagonista Bradley Cooper è costato 36 milioni di dollari il film ne ha incassati complessivamente di 425,4 milioni.

Ma non finisce qui! Queste statistiche si alzeranno fra poco perché A Star is Born sta per tornare nelle sale in una versione nella versione che comprende le scene tagliate.

Quali sono le nuove scene ?

Il 1° marzo uscirà la nuova versione prodotta dalla Warner Bros: Si tratta di una versione integrale con di 12 i minuti aggiuntivi, che comprenderanno le performance complete dei brani Alibi e Black Eyes cantati da Bradley Cooper, la versione a cappella di Shallow, nuove scene dei protagonisti Ally e Jackson – inclusa una performance di Is That Alright? – la sequenza del matrimonio, una performance di Jackson di Too Far Gone. (Fonte #CineFacts)

A Star is Born ormai è un successo mondiale. Un film che è piaciuto sia al pubblico di nicchia che al grande pubblico, complice anche l’alchimia tra i due personaggi. Ma non doveva proprio andare così…

Curiosità sul film.

A Star is Born è un progetto che inizialmente era stato affidato alla regia di Clint Estwood. Gli interpreti dovevano essere lo stesso Cooper, anche se prima la produzione aveva tentato di coinvolgere Tom Cruise,  e Beyoncé. La pre-produzione del film, tuttavia, è stata posticipata di un anno per permettere a Beyoncé di portare a termine la sua gravidanza, ma alla fine la cantante ha abbandonato il progetto per i troppi impegni canori. Anche Clint Eastwood, in seguito, decise di abbandonare il remake.

Era rimasto solo Bradley Cooper che una sera a un Galà di beneficienza a Los Angeles, vede esibirsi Lady GaGa in La vie en Rose (autocitazione nel film) e vuole assolutamente coinvolgerla nel progetto. Le riprese sono iniziate il 17 aprile 2017. Barbra Streisand (precedente interprete del film di cui è il remake) si è detta “impressionata” dal lavoro di Cooper e Lady Gaga al film, tanto da fare visita ai due sul set durante le riprese.

Non solo A Star is Born, ma dobbiamo dire che per questo film si sono anche allineati i pianeti, quelli del successo.

Leggi Anche :

Oscar 2019: Chi ha vinto ?